Programma di donazioni mensili

Dona 20$ al mese

Dona 30$ al mese

Inserisci la quantità che vuoi donare mensilmente

Q&A

Dove vanno le mie donazioni?

Il 100% delle tue donazioni viene speso nel nostro programma educativo per i disertori nordcoreani, le nostre missioni di soccorso per i disertori nordcoreani in difficoltà in Cina o per le nostre campagne di sensibilizzazione.

Come modificare o cancellare una donazione?

Siamo pronti ad assisterti. manda una mail a .

Storie Di Disertori

La ragione per la quale ringrazioare PSCORE ha a che fare con il fatto che siamo prossimi alla reunificazione. Mi piace il fatto che possa esprimere i miei pensieri riguardo l'unificazione e che possa leggere notizie sulla Corea del Nord dalle fonti che PSCORE fornisce. L'unificazione non è qualcosa che può avvenire all'improvviso. Non importa quanto io lo voglia, il mio desiderio non può far sì che la reunificazione avvenga. Se la gente si interessasse e partecipasse alla causa, allora il processo verso la reunificazione avanzerebbe e alla fine la si raggiungerebbe. Io credo che PSCORE stia cercando di battersi per questa causa.

Kim
Disertore

Sto studiando Arte alla Hongik University (questo corso di laurea è nelle posizioni più alte in Corea). Sono così impegnato a studiare che non imparo nient'altro. A scuola ci sono così tante spese per i materiali di cui necessito così come altre difficoltà. Lo scorso anno, durante le vacanze estive, volevo riuscire a creare un'opera d'arte, ma perché ciò accadesse ho dovuto lavorare per guadagnare abbastanza soldi per poter comprare i materiali del semestre che sarebbe iniziato dopo le vacanze. Ho lavorato in cucina e ho dovuto lavorare nella posizione della griglia in un ristorante e per fare ciò, non ho potuto disegnare. I soldi che ho guadagnato, che sono stati usati per l'alloggio vicino alla scuola e per comprare i vari materiali, sono presto finiti.

Chung-guk Ahn
Artista, Studente alla Hongik University, Seoul, Corea del Sud

Volevo far nascere la mia carriera di attore in Corea del Sud. Tuttavia, diventare un attore in Corea del Sud era come riuscire ad afferrare le stelle che illuminano il cielo- praticamente impossibile. per prima cosa ho dovuto fare l'università per adattarmi alla società sudcoreana. Mi sarebbe piaciuto aver potuto studiare anche recitazione a livello professionale.

Cheol-Su Park
Regista